Torna all'inizio
Guida alla Lettura
indietro<Trame e Personaggi> TC>Guilhem de Cabestanh Indice del poema
Itinerario trionfale
Testo

Questioni testuali
Vicende compositive
Varianti d'autore
Geografia petrarchesca

Esegesi
Edizioni commentate
Questioni

Biblioteca
Rime estravaganti
Altri testi
Testi non petrarcheschi

Bibliografia

Guilhem de Cabestanh

Trovatore provenzale (XII-XIII secolo). La Vida racconta che Raimon de Castel Rossillon, geloso della moglie Sermonda alla quale Guilhem indirizzava i propri versi, uccise il trovatore e ne diede il cuore in pasto alla donna, la quale, appresa la verità, si suiciḍ gettandosi da un balcone (episodio rielaborato da Boccaccio, Dec. IV 9). Della sua produzione restano sette canzoni. Petrarca cita Guilhem in TC IV 53-54 " ... quel Guilielmo / che per cantar à 'l fior de' suoi d́ scemo".