Torna all'inizio
Guida alla Lettura
indietro<Trame e Personaggi> TC>Ermione Indice del poema
Itinerario trionfale
Testo

Questioni testuali
Vicende compositive
Varianti d'autore
Geografia petrarchesca

Esegesi
Edizioni commentate
Questioni

Biblioteca
Rime estravaganti
Altri testi
Testi non petrarcheschi

Bibliografia

Ermione

Figlia di Menelao e di Elena, fu promessa in sposa contemporaneamente dal padre a Pirro (o Neottolemo), figlio di Achille, e dal nonno Atreo al cugino Oreste. Al suo ritorno da Troia Pirro la rapì e fu poi per questo ucciso da Oreste (cfr. Ovidio, Her. VIII ["Hermione Oresti"]; Rem. am. 771-72; Virgilio, Aen. III 325-32; Ditti VI 12-13). P. la rappresenta in TC I 141 mentre invoca Oreste ("... ed Herm´on chiamare Horeste").