Torna all'inizio
Guida alla Lettura
indietro<Trame e Personaggi> TF>Marco Cesio Sceva Indice del poema
Itinerario trionfale
Testo

Questioni testuali
Vicende compositive
Varianti d'autore
Geografia petrarchesca

Esegesi
Edizioni commentate
Questioni

Biblioteca
Rime estravaganti
Altri testi
Testi non petrarcheschi

Bibliografia

Marco Cesio Sceva

Celebre centurione di Cesare (I secolo a. C.). Durante lo sbarco in Britannia affrontò da solo numerosi nemici e, sempre da solo, difese a Durazzo la propria postazione contro i Pompeiani, riportando nella battaglia 120 ferite (cfr. Valerio Massimo III 2, 23; Cesare, B.C. III 53; Lucano VI 118-262 e X 542-46; Svetonio, Iul. LXVIII 8). Petrarca lo ricorda in molti luoghi delle sue opere: Gest. Ces. 11, 10-11; 21, 11; 26, 19; Rem. II 77, p. 192; Fam. X 3, 46-47. Inoltre, insieme a Marco Sergio è citato in Epyst. III 29, 118-22, insieme a Lucio Siccio Dentato in Fam. XXII 14, 25 e con entrambi in TF I 106.