Torna all'inizio
Guida alla Lettura
indietro<Trame e Personaggi> TF>C. Lutazio Catulo< Indice del poema
Itinerario trionfale
Testo

Questioni testuali
Vicende compositive
Varianti d'autore
Geografia petrarchesca

Esegesi
Edizioni commentate
Questioni

Biblioteca
Rime estravaganti
Altri testi
Testi non petrarcheschi

Bibliografia

Caio Lutazio Catulo

Console romano (III secolo a. C.). Pose fine alla prima guerra punica nel 242, sbaragliando la flotta cataginese alle isole Egadi, al largo fra Trapani e Marsala (cfr. Livio, Per. XIX; Valerio Massimo II 8, 2; ps.-Plinio Vir. ill. 41; Eutropio II 27, 2; Orosio IV 10, 6-7). Petrarca lo cita insieme all'altro console vincitore dei Cartaginesi sul mare, Caio Duilio, in TF I 85-87 e Ia 48-51. Nel primo dei due luoghi l'approssimativa localizzazione della battaglia "fra Cicilia e Sardigna" deriva quasi certamente da Floro I 18, 36 ("laceratae hostium rates totum inter Siciliam Sardiniamque pelagus naufragio suo operuerunt"), dato che assente in tutte le altre fonti.