Torna all'inizio
Guida alla Lettura
indietro<Trame e Personaggi> TC>Biblide Indice del poema
Itinerario trionfale
Testo

Questioni testuali
Vicende compositive
Varianti d'autore
Geografia petrarchesca

Esegesi
Edizioni commentate
Questioni

Biblioteca
Rime estravaganti
Altri testi
Testi non petrarcheschi

Bibliografia

Biblide

Personaggio mitologico. Respinta dal fratello Cauno, di cui si era innamorata, B. si sciolse in lacrime trasformandosi in fonte (secondo un'altra versione si uccise): cfr. Ovidio, Met. IX 454-665, Ars I 283-84; Boccaccio, A.V. XXV 13-60. P. , che cita l'eroina in TC III 76, si riferisce al mito di B. in un certo numero di testi: Afr.VI 53; BC X 138; Epyst. II 6, 30; Fam. XVIII 5, 8; Rem. I 69 [Prose, p. 622]. Allo stesso mito P. allude in RVF 23, 108-17.