Torna all'inizio
Biblioteca Rime estravaganti
Altri testi
Testi non petrarcheschi

Questioni testuali
Vicende compositive
Varianti d'autore
Geografia petrarchesca

Esegesi
Edizioni commentate
Questioni

Guida alla Lettura
Trame e personaggi
Itinerario trionfale
Testo

Bibliografia

 
Amor, che 'n cielo e 'n gentil core alberghi
Amor, che 'n pace il tuo regno governi
Il mio disire ha sì ferma radice
L'amorose faville e 'l dolce lume
Nova bellezza in habito gentile
Più volte il dì mi fo vermiglio et fosco
Se Phebo al primo amor non è bugiardo
Sì come il padre del folle Fetonte
Sì mi fan risentire a l'aura sparsi
Quando talor, da giusta ira commosso
Quel ch'à nostra natura in sé più degno
Quella ghirlanda che la bella fronte