Scuola Estiva di Traduzione Audiovisiva Unisalento (1 settembre-3 ottobre)

La Scuola Estiva di Traduzione Audiovisiva Unisalento offre una formazione teorica e pratica nel campo della traduzione audiovisiva (TAV), con particolare attenzione alla sottotitolazione intralinguistica e interlinguistica.

Coordinatori e responsabili scientifici: Francesca Bianchi e Gian Luigi De Rosa.

Università del Salento

Piazza Tancredi, 7, 73100 Lecce

I moduli sono tenuti in lingua italiana da professionisti e/o accademici attivi da diversi anni nel settore specifico.

CARATTERISTICHE DEI MODULI

Moduli Interlinguistici

Sottotitolazione inglese-italiano: 1-5 settembre 2014, ore 14:00-18:00, aula MM2, Sperimentale Tabacchi, Via Calasso 1, Lecce. Durata: 20 ore. Costo: € 250.

Sottotitolazione francese-italiano: 1-5 settembre 2014, ore 9:30-13:30, aula MM2, Sperimentale Tabacchi, Via Calasso 1, Lecce. Durata: 20 ore. Costo: € 250.

Sottotitolazione spagnolo-italiano: 29 settembre-3 ottobre 2014, ore 14:00-18:00, aula MM2, Sperimentale Tabacchi, Via Calasso 1, Lecce. Durata: 20 ore. Costo: € 250.

Sottotitolazione portoghese-italiano: 29 settembre-3 ottobre 2014, ore 9:30-13:30, aula MM2, Sperimentale Tabacchi, Via Calasso 1, Lecce. Durata: 20 ore. Costo: € 250.

Moduli Intralinguistici

Sottotitolazione per sordi (italiano-italiano): 8-12 settembre 2014, ore 14:00-18:00, aula MM2, Sperimentale Tabacchi, Via Calasso 1, Lecce. Durata: 20 ore. Costo: € 250.

Respeaking (italiano-italiano): 8-12 settembre 2014, ore 9:30-13-30, aula MM2, Sperimentale Tabacchi, Via Calasso 1, Lecce. Durata: 20 ore. Costo: € 250.

CONTENUTI DEI CORSI

Nei moduli interlinguistici, i partecipanti impareranno le norme per la sottotitolazione dalla lingua del modulo verso la lingua italiana e verranno introdotti alle varie fasi del processo di sottotitolazione: dalla traduzione della lista dialoghi alle fasi di spotting e timing dei sottotitoli (adattamento e distribuzione del testo nei sottotitoli).
Tutti i moduli prevedono l’utilizzo di software specifico per la sottotitolazione (ivi inclusi programmi semi-professionali shareware e il software professionale Spot Subtitling System, gentilmente concesso dal corso di laurea in Traduzione tecnico-scientifica e Interpretariato)

Nel modulo di traduzione per sordi, i partecipanti apprenderanno le norme per il processo di sottotitolazione per non udenti e verranno introdotti alla fasi di sincronizzazione sottotitoli-filmato (timing di entrata e uscita), adattamento e distribuzione testuale dei sottotitoli (spotting) e gestione della componente audio non verbale da comunicare agli utenti finali.
Il modulo prevede l’utilizzo di software specifico per la sottotitolazione per non udenti.

Nel modulo di respeaking, i partecipanti saranno introdotti al software di riconoscimento vocale del parlato maggiormente in uso nel settore, alle tecniche di respirazione e dettatura al software, alla correzione del testo in tempo reale e alle norme per la sottotitolazione in tempo reale.
Il respeaking è una tecnica per la sottotitolazione in tempo reale tramite in uso presso canali televisivi, ma non solo.

Un partecipante può iscriversi a uno o più moduli, purché non in sovrapposizione l’uno con l’altro.

I moduli vengono attivati al raggiungimento di un numero minimo di iscritti e prevedono un numero limitato di partecipanti.

Al termine di ciascun modulo verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Info: unisalentoAVT@gmail.com
Sito Ufficiale della Scuola Estiva
https://avtsummerschool.unisalento.it/

I commenti sono chiusi.