Alberto Borghini

"Prendere o dare il maiale". Un modo di dire alla luce di tradizioni antiche

I modi di dire "prendere o dare il maiale" (Piemonte) significano, rispettivamente, subire o infliggere rifiuto/interruzione amorosi. L'autore interpreta siffatte espressioni alla luce dei valori di senso di lat. porcus e gr. khoiros: sesso femminile nelle vergini (Varrone); testa di maiale come anaphroditos (Artemidoro), etc. Sono utilizzate le nozioni di ‘sostrato di invarianza’ (come ‘capacitÓ/efficacia di variazione’) e di ‘stabilitÓ paradigmatica’ (anche diacronicamente prospettata).

The expressions "to give the pig" or "to take the pig" (Piedmont) mean respectively "to inflict or to meat with a amatory refusal/interruption”. The author interprets the above-said expressions according to the values of meaning of Lat. porcus and Greek khoiros: the sexual organs in a virgin (Varro); "head of pig" as anaphroditos (ancient oneiric symbology) and so on. The ideas of  'substratum of invariance' (as 'capacity/efficacy of variation') and of 'paradigmatic stability' (also in diachronic perspective) are utilized.