. Centro bibliotecario di Lingue e Letterature Moderne 2
Home Dipartimento Anglistica Dipartimento Linguistica Facoltà Lettere Facoltà Lingue Università di Pisa

LM2 - Sezione di Linguistica
via Santa Maria n. 36 (Piano terra) Pisa

Orario di apertura --- Contatta il personale
Risorse online per Tedesco e Filologia Germanica
Risorse bibliografiche per Russo e Filologia Slava
Risorse online per Glottologia e Linguistica
Mappa delle collocazioni: libri e riviste


A partire da luglio 2007 sono state riunite nella sezione di Linguistica le sezioni di Glottologia e Linguistica, Filologia germanica, Tedesco di Lingue.
L'accorpamento fisico del materiale librario ha consentito di realizzare uniformità di servizi ed orari.
In attesa di sede specifica per i servizi bibliotecari, il materiale librario è distribuito tra la sala "consultazione e servizi telematici" a piano terra e le stanze dei docenti ai piani.

I periodici sono tutti inseriti nel Catalogo Italiano dei Periodici ACNP.
I libri sono tutti inseriti nel Catalogo di Ateneo Aleph, eccezion fatta per la collezione di Glottologia, per la quale è ancora necessario consultare anche il catalogo cartaceo della Sezione.

Sezioni di Glottologia e Linguistica

Le sezioni comprendono testi di linguistica generale, linguistica storica (dall'indoeuoropeistica alla storia della linguistica e delle singole lingue indoeuropee); linguistica applicata, linguistica computazionale, fonetica. Comprendono inoltre testi su particolari problematiche di singole lingue (latino, greco, sanscrito, lingue germaniche, slave, romanze, baltiche, ecc.) e un significativo fondo di indianistica.
La collezione libraria occupa circa 1100 metri lineari di scaffalatura (850 m di libri, 250 m di periodici), per un totale di circa 34.000 volumi.

Sezione di Filologia Germanica

La sezione comprende testi di filologia germanica relativi all'età medievale delle lingue germaniche, incluse le estinte (gotico) e le scandinave; comprende inoltre testi di onomastica. Occupa circa 257 m lineari di scaffalatura (200 m di libri, 57 m di periodici).

Sezione di Tedesco ex-Lingue

La sezione ha un patrimonio documentale di circa 544 metri lineari, di cui:

  • 460 m di libri
  • 47 m di periodici
  • 37 m di altro materiale
    • 13,80 m di nastri audio e video
    • 24 m di microfiches, comprendenti due intere collezioni:
      • Bibliotheca Palatina - stampati: riproduzione in microfiche di tutte le monografie della biblioteca di Palazzo di Heidelberg così come risultava costituita prima dello spostamento a Roma nel Seicento e della successiva parziale dispersione degli originali. Corredata da un catalogo in 2 volumi, per un tot. di p. 1041 che contengono 12.116 schede complete.
      • Der Deutschen Bibliothek -Literatur: riproduzione in microfiche di testi pubblicati in Germania, elencati con descrizione estremamente sommaria in un volume di p. 280 (circa 11.200 libri elencati)


Sezione di Tedesco ex-Lettere

Una parte del patrimonio e' gia' stata traslocate in via S. Maria 36: Russo e Polacco. Il resto si trova ancora al primo piano della Facoltà di Lettere, a Palazzo Ricci.
La Sezione ha un patrimonio librario di circa 23.000 volumi (679 metri lineari), comprendenti sia monografie (516 m) che periodici (163 m).
I periodici sono tutti inseriti nel Catalogo Italiano dei Periodici ACNP.
I libri sono inseriti quasi tutti nel Catalogo di Ateneo Aleph.

I settori principalmente rappresentati sono:

  • enciclopedie e repertori bibliografici relativi alla letteratura tedesca
  • testi di letteratura tedesca
  • storia della letteratura tedesca
  • critica della letteratura tedesca
  • storia della Germania
  • argomenti vari relativi alla cultura tedesca
Include una significativa sezione di scandinavistica (circa 3000 volumi e le più importanti riviste del settore), relativa alle lingue e alle letterature nordiche (danese, norvegese, svedese, islandese, faroese, oltre alla filologia e alla mitologia nordiche. Grazie alla recente donazione del fondo del padre gesuita Lorenzo Del Zanna, si e' arricchita del maggior fondo in Italia di e su Johannes Jørgensen, fondamentale agiografo e biografo danese di San Francesco. Il fondo e' in via di schedatura.


Sezione di Russo di Lingue

La collezione documentale della Sezione comprende testi di lingua e letteratura russa, nonché di storia politica della Russia, ed occupa circa 370 metri lineari di scaffalatura.

I periodici sono tutti inseriti nel Catalogo Italiano dei Periodici .
I libri: molti, e tutti quelli acquisiti dopo il 1997, sono inseriti nel Catalogo di Ateneo Aleph; mentre per una ricerca completa su quelli acquisiti precedentemente, è necessario consultare anche il catalogo cartaceo della Sezione.

Sezione di Slavistica
via Santa Maria n. 8, Pisa - senza presidio, in trasloco -
rivolgersi in Via S. Maria 36: richieste di prestito evase per il giorno successivo alla richiesta

Una parte del patrimonio e' gia' stata traslocata in via S. Maria 36 (Scandinavistica, Letteratura dell'Ottocento, Riviste). Il resto si trova ancora al primo piano della Facoltà di Lettere, a Palazzo Ricci.
La collezione della sezione comprende testi relativi alle lingue e alle letteraure di diverse lingue slave e di filologia slava; si è inoltre arricchita della donazione del prof. Luigi Salvini. Occupa, tra libri e riviste, 950 metri lineari (circa 33.000 volumi).

I periodici sono tutti inseriti nel Catalogo Italiano dei Periodici ACNP.
I libri: quelli acquisiti dopo il 1997 sono inseriti e ricercabili nel Catalogo di Ateneo Aleph; mentre per una ricerca completa su quelli acquisiti precedentemente, è necessario consultare anche il catalogo cartaceo della Sezione.

Laura Matteoli, 'Cuori e nuvole', particolare Laura Matteoli, 'Piccoli mondi diversi', particolare Laura Matteoli, 'Volo sull'africa', particolare Laura Matteoli, 'Cuori e nuvole', particolare Laura Matteoli, 'Volo sull'africa',particolare Laura Matteoli, 'Piccoli mondi diversi', particolare Laura Matteoli,'In viaggio verso una terra lontana', particolare Laura Matteoli,'Pensando nuvole rosa', particolare